Diario Giorni Prova Preselettiva Del Concorso Pubblico Per 250 Funzionari Amministrativi

In considerazione dell’elevato numero di domande, superiore a dieci volte il numero dei posti messi a concorso, si comunica che è previsto l’espletamento della prova preselettiva del concorso pubblico, per titoli ed esami, a 250 posti per l’assunzione a tempo indeterminato di personale altamente qualificato per l’esercizio di funzioni di carattere specialistico, appartenente al profilo professionale di funzionario amministrativo, Area funzionale terza, posizione economica F1, del ruolo del personale dell’Amministrazione civile dell’Interno, da destinare esclusivamente alle Commissioni territoriali per il riconoscimento della protezione internazionale ed alla Commissione nazionale per il diritto d’asilo, indetto con decreto ministeriale 26 aprile 2017, che si svolgerà nei giorni 18, 19 e 20 settembre 2017 presso la Fiera di Roma, via Portuense 1645 – 1647, ingresso Nord – ROMA.
Sul sito istituzionale del Ministero dell’Interno, Portale del reclutamento di questo Dipartimento, indirizzo http://concorsiciv.interno.it, saranno fornite ulteriori indicazioni di natura logistica, nonché indicazioni per il raggiungimento della predetta sede.
I candidati sono convocati secondo l’ordine alfabetico riferito alla lettera iniziale del proprio cognome e dovranno presentarsi presso la Fiera di Roma, nei giorni e nell’orario di seguito indicati:
 
  • giorno 18 settembre 2017:
    ore   8,30 da: ABAGNALE a: CATANIA;
    ore 14,30 da: CATANO a: DYLA;
  • giorno 19 settembre 2017:
    ore   8,30 da: EBALLI a: KURZANOVA;
    ore 14,30 da: LA BANCA a: NASTO;
  • giorno 20 settembre 2017:
    ore   8,30 da: NASTRI a: RUSTICO;
    ore 14,30 da: RUTA a: ZURZOLO;
 
L’ingresso alla Fiera è riservato esclusivamente ai candidati, salvo quanto specificamente previsto per i portatori di handicap e meglio precisato nell’avviso che viene pubblicato sul sito istituzionale del Ministero dell’Interno, Portale del reclutamento di questo Dipartimento, indirizzo http://concorsiciv.interno.it.
Per essere ammessi a sostenere la prova preselettiva, i candidati devono esibire un idoneo documento di riconoscimento, in corso di validità.
Non è possibile, in alcun modo e per alcun motivo, partecipare alle prove in giorni diversi previsti dal calendario d’esame. La mancata partecipazione alla prova preselettiva nel giorno, nell’ora e nella sede d’esame indicati nel presente avviso comporta, pertanto, l’esclusione dei candidati dal concorso, che saranno ritenuti rinunciatari.
Nel giorno stabilito per la prova preselettiva il candidato dovrà consegnare la domanda di partecipazione, debitamente sottoscritta. Non sono ammessi a partecipare alla prova preselettiva coloro che risultino aver prodotto la domanda di partecipazione con modalità diverse da quelle previste dal bando.
La mancata esclusione dalla prova preselettiva non costituisce garanzia della regolarità della domanda di partecipazione al concorso, né sana l’eventuale irregolarità della domanda stessa. L’Amministrazione procederà, infatti, alla verifica della validità dei requisiti prescritti dopo lo svolgimento della prova preselettiva stessa e limitatamente ai candidati che l’avranno superata. L’esclusione dal concorso può essere disposta dall’Amministrazione in ogni momento, con provvedimento motivato.
Saranno ammessi a sostenere le prove scritte i candidati che avranno risposto correttamente ad almeno 80 delle 90 domande somministrate. Il punteggio conseguito nella prova preselettiva non concorre alla formazione del voto finale di merito.
Nella Gazzetta Ufficiale – 4^ Serie speciale “Concorsi ed esami” – del 25 agosto 2017 verrà data notizia della pubblicazione della Banca Dati dei quesiti a risposta multipla, sui quali verterà la prova preselettiva, sul sito istituzionale del Ministero dell’Interno, Portale del reclutamento di questo Dipartimento, indirizzo http://concorsiciv.interno.it.
Per la conferma o l’eventuale rettifica del calendario della prova preselettiva, nonché per ogni altra comunicazione relativa al concorso in questione, i candidati dovranno consultare il sito istituzionale del Ministero dell’Interno, Portale del reclutamento di questo Dipartimento, indirizzo http://concorsiciv.interno.it in data 8 settembre 2017.
Il presente avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti nei confronti di tutti i candidati. Tali comunicazioni saranno comunque consultabili nel sito internet del Ministero dell’Interno, Portale del reclutamento di questo Dipartimento, indirizzo: http://concorsiciv.interno.it.
Commenti (0)
Info
Categoria:
In evidenza
Torta alla birra Guinness al cioccolato

Torta alla birra Guinness al cioccolato

La Guinness cake al cioccolato è una morbida e golosa torta, aromatizzata con birra Guinness, che ricorda un boccale della famosa birra irlandese grazie al contrasto di colore tra la base di colore scuro e la copertura di crema bianca. La Guinness cake al cioccolato è realizzata da una tenera torta al cacao preparata con burro, zucchero di canna, uova e birra Guinness, che le dona un sapore e un retrogusto caratteristico e speciale, ricoperta da una crema fatta con mascarpone, philadelphia e zucchero a velo, dalla consistenza densa e cremosa, spatolata sulla superficie della base in modo da creare dei ciuffi. La Guinness cake al cioccolato è una torta davvero deliziosa e molto bella da prese
Earth Overshoot Day, da oggi le risorse della Terra sono finite: ci servirebbero 1,7 pianeti

Earth Overshoot Day, da oggi le risorse della Terra sono finite: ci servirebbero 1,7 pianeti

Le risorse della Terra finiscono a mezzanotte: in 7 mesi abbiamo esaurito ciò che il Pianeta può generare in un anno, con 6 giorni di anticipo rispetto al 2016. Lo scorso anno è stato l'8 agosto. Nel 2017, il giorno della vergogna è arrivato prima: è il 2 agosto l'Overshoot Day, la X sul calendario che indica il giorno in cui l'umanità ha esaurito tutte le risorse che il Pianeta aveva "messo a budget" per l'anno intero. In pratica attraverso la pesca sconsiderata, la deforestazione, l'utilizzo d'acqua, l'estrazione di combustibili fossili, le attività agricole, il consumo di territorio per l'allevamento, le attività minerarie e via dicendo, abbiamo finito le risorse che la Terra è capace di